FIERE DI IDRAULICA
Rated 4/5 based on 298 reviews
?
?
?
^ Torna su
Username:  Password:
Privato  Azienda
rss  twitter   facebook
FIERA: Saie 2016
TORNA INDIETRO

Dal 22/10/2017 al 22/10/2018
Luogo: FIERA DI BOLOGNA - Sito: WWW.SAIE.BOLOGNAFIERE.IT

SAIE, evento leader dell’edilizia organizzato da BolognaFiere chiude la sua edizione 50+1 (la prima dopo il cinquantesimo anniversario celebrato lo scorso anno), con un buon risultato del nuovo format a tema, dedicato quest’anno a SMART HOUSE; un SAIE tutto focalizzato alle nuove tecnologie e ai nuovi materiali per la progettazione e la realizzazione integrata degli edifici per ottenere più efficienza e risparmio energetico, più sicurezza e qualità ambientale. Nei Saloni del SAIE al posto degli strumenti tradizionali dei vecchi cantieri, sono ancor di più cresciute le presenze delle nuove imprese di software con le soluzioni più avanzate per la realizzazione e ristrutturazione degli edifici con l’obiettivo della riqualificazione in chiave di sostenibilità. Si è aggiunta per il secondo anno consecutivo, l’Area specializzata All Digital Smart Building - curata da Promospace - che ha declinato le nuove opportunità per l’impiantistica nelle case che, dopo la recente legge 164/2014, dovranno essere connesse alle nuove reti digitali da svilupparsi nelle città. Accanto al SAIE si è quindi inserita perfettamente la nuova presenza di SIE, Salone dell’Innovazione Impiantistica per gli Edifici, nato per l’accordo di collaborazione fra BolognaFiere e Senaf/Tecniche Nuove. Ancora in questo SAIE, nel Salone Smart City Exhibition, si è approfondito il tema delle connessioni intelligenti tra case cablate e reti esterne, per produrre e utilizzare i dati sensibili necessari alle nuove soluzioni nelle case e nelle città intelligenti per le regolazioni ambientali. Da questa collaborazione, e dal contributo nato nei veri e propri incontri di lavoro realizzati nei giorni di fiera, e dalle soluzioni di domotica esposte e dimostrate, nasce e viene indirizzata ora all’attenzione del Governo la “Carta per l’edificio 4.0”, un documento che evidenzia come dall’integrazione di singoli interventi per il risparmio energetico nell’abitazione - in un sistema di gestione digitale integrato degli impianti e delle apparecchiature domestiche - può derivare un plus di risparmio. Si propone quindi, nel documento che verrà sottoposto ai Ministeri dell’Ambiente, dello Sviluppo Economico e delle Infrastrutture, che vi sia un plus rispetto agli attuali incentivi per la riqualificazione energetica degli edifici che sostenga l’adozione di tali innovativi sistemi integrati di software e di controllo digitale. Dagli incontri delle associazioni delle costruzioni a SAIE 2015 emerge anche la richiesta al Governo di finalizzare ancora di più gli interventi fiscali, annunciati con la riduzione sull’IMU, alla ristrutturazione edilizia e alla costruzione di edifici di classe energetica A e di accelerare le risposte sulla semplificazione burocratica. SAIE 2015 ha indicato il radicale cambiamento necessario per un vero rilancio di una industria delle costruzioni rinnovata e riqualificata anche attraverso l’eccezionale presenza di Monsignor Marcelo Sanchez Sorondo, Cancelliere dell’Accademia Pontificia delle Scienze e della Accademia Pontificia delle Scienze Sociali, che ha collaborato alla stesura dell’Enciclica di Papa Francesco ‘Sulla cura della casa comune’: “Dobbiamo rispettare la natura secondo le sue possibilità, questo è lo sviluppo sostenibile. Quando il Papa parla di urbanizzazione, intende quella fatta seguendo il bene comune. Il suo appello è che siamo ancora in tempo per cambiare. Ma il cambiamento non è un sinonimo di ‘limite’ ma un’opportunità”. SAIE 2015 ha dimostrato di aver saputo non solo confermarsi come punto di riferimento dell’edilizia, ma di essere stato in grado, ancora una volta, di interpretare e anticipare un cambiamento necessario del settore: “Il SAIE si è sempre più trasformato in uno strumento di politica industriale per il nostro settore (…), che ha attraversato una crisi profonda. Abbiamo quindi necessità di cambiare la situazione, e lo si deve fare in maniera intelligente e virtuosa”. Così ha dichiarato all’inaugurazione di SAIE 2015 il Presidente di Confindustria Giorgio Squinzi. Anche il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, che ha partecipato a SAIE SMART HOUSE nell’ambito del forum sulle città metropolitane dell’architetto Mario Cucinella, ha valutato positivamente la direzione del nuovo format di SAIE: “Quello di oggi è un SAIE attualissimo. L’edilizia è un settore che può andare in una sola direzione, ed è quella della rigenerazione urbana e della riqualificazione del patrimonio esistente. Abbiamo bisogno di consumare meno suolo e, per fare questo, non possiamo danneggiare un comparto importantissimo per il nostro Paese come quello dell’edilizia. Perciò dobbiamo puntare fortemente sulla rigenerazione urbana”. “Con l’inizio di questo nuovo format - ha dichiarato Duccio Campagnoli, Presidente di BolognaFiere - concentrato sul tema della SMART HOUSE a cui si aggiungerà il prossimo anno il focus su BUILDING AND CONSTRUCTION, cioè sull’ingegneria e le infrastrutture per il territorio, SAIE riparte come piattaforma guida dell’industria delle costruzioni in Italia, lavorando assieme a tutti i protagonisti del settore. La realizzazione delle case e delle città intelligenti per una riqualificazione energetica e ambientale, così come la messa in sicurezza del territorio e la nuova infrastrutturazione di rete devono essere i due obiettivi strategici di un piano economico, scientifico e tecnologico per il rilancio dell’industria delle costruzioni in Italia, fondamentale per la vera politica industriale necessaria a rilanciare, accanto all’export, anche gli investimenti e i consumi virtuosi del mercato interno.” Non solo esposizione ma anche formazione e informazione, soprattutto tecnica, con quattro intense giornate di lavoro, segnate da oltre 500 eventi (tra incontri, seminari, workshop e convegni) tenuti dai relatori e docenti più qualificati del settore a cui hanno partecipato oltre 10mila professionisti che hanno animato le attività del cuore pulsante di SAIE, la piazza del Centro Servizi di BolognaFiere, che ha ospitato l’area Smart House Living, allestita come l’interno di una grande casa intelligente e sostenibile, animata dal Forum realizzato da Norbert Lantschner, coordinatore scientifico di SAIE SMART HOUSE. Grande partecipazione – anche e soprattutto di giovani – agli incontri con l’architetto Mario Cucinella e la sua nuova SOS School of Sustainability, che hanno avviato la riflessione sui nuovi piani per il controllo climatico nelle città, a cominciare dalle grandi città metropolitane, richiesto dalla Unione Europea. Quest’anno la formazione d’eccellenza proposta da SAIE Academy ha presentato 21 corsi di alta formazione realizzati in collaborazione con i Consigli Nazionali delle Professioni e le Università italiane e ha visto il coinvolgimento di oltre 50 docenti registrando oltre 1000 partecipanti, con un rilascio CFU per il proprio aggiornamento professionale.

CHIUDI 

PRIVACY POLICY DEL SITO INTERNET WWW.IDRAULICHE.IT

Si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano.
L'informativa è resa anche ai sensi dell'art. 13 del D. Lgs 30 giugno 2003 n. 196 "Codice in materia di protezione dei dati personali" a coloro che interagiscono con i servizi online di Costruttori.it, accessibili per via telematica a partire dall'indirizzo:

http://www.costruttori.it

L'informativa è valida per tutti i siti marchiati "by Costruttori.it".

IL "TITOLARE" DEL TRATTAMENTO
La consultazione di questo sito comporta il rilascio di informazione e dati personali.
Il "titolare" del loro trattamento è :

COSTRUTTORI s.r.l.
Via Europa, 108
31040 Giavera del Montello (Treviso)
tel. 0422.775465 - fax 0422.882380
p.iva e c.f. 04452480264
nella persona di Pocchiari Isabella (Ufficio Marketing)


LUOGO DI TRATTAMENTO DEI DATI
I trattamenti connessi ai servizi online di questo sito hanno luogo presso la predetta sede di COSTRUTTORI s.r.l. e sono curati solo dal personale tecnico incaricato del trattamento, oppure da eventuali incaricati di operazioni di manutenzione.

TIPI DI DATI TRATTATI E FINALITA' DEL TRATTAMENTO
Dati di registrazione
Le informazioni richieste in fase di registrazione verranno utilizzate sia per consentire l'accesso ai servizi online di COSTRUTTORI.it, sia per poter attivare, a titolo completamente gratuito, la cassetta di posta elettronica.
COSTRUTTORI s.r.l. per assicurare il corretto svolgimento di tutte le attività connesse o strumentali all'erogazione del servizio di posta elettronica potrà, ove necessario, comunicare i dati personali degli utenti ad altre società .
Inoltre, essendo la registrazione propedeutica per l'accesso ai servizi online, i dati personali dei clienti, effettuata la scelta del servizio e previa ulteriore informativa, verranno trattati per le finalità connesse e/o funzionali al servizio prescelto.
Nel caso i servizi prescelti siano gestiti da terzi, i dati verranno comunicati ai singoli gestori. Questi ultimi operano come "titolari" per il trattamento connesso all'erogazione dei servizi di propria competenza.

Dati di navigazione
I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell'uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l'orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all'ambiente informatico dell'utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e sono conservati per i tempi definiti dalla normativa legale di riferimento. I dati potrebbero essere utilizzati per l'accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito.

COOKIES
Non viene fatto uso di cookies per la trasmissione di informazioni di carattere personale, né vengono utilizzati c.d. cookies persistenti di alcun tipo, ovvero sistemi per il tracciamento degli utenti.

L'uso di c.d. cookies di sessione (che non vengono memorizzati in modo persistente sul computer dell'utente e svaniscono con la chiusura del browser) è strettamente limitato alla trasmissione di identificativi di sessione (costituiti da numeri casuali generati dal server) necessari per consentire l'esplorazione sicura ed efficiente del sito.

I c.d. cookies di sessione utilizzati in questo sito evitano il ricorso ad altre tecniche informatiche potenzialmente pregiudizievoli per la riservatezza della navigazione degli utenti e non consentono l'acquisizione di dati personali identificativi dell'utente.

MODALITA' DEL TRATTAMENTO
I dati personali verranno trattati per mezzo di strumenti informatico/telematici e per finalità connesse e/o strumentali al servizio di Posta elettronica e degli eventuali altri servizi online o per la semplice navigazione sul sito, così come stabilito dalla legislazione italiana vigente; in particolare:
- per rendere possibile l'erogazione del servizio;
- per rendere possibile l'esecuzione degli obblighi legali previsti.
Il trattamento dei dati avverrà per mezzo di strumenti e/o modalità volte ad assicurare la riservatezza e la sicurezza dei dati, nel rispetto di quanto definito negli articoli 33 e seguenti del D. Lgs 30 giugno 2003 n. 196.

DIRITTI DEGLI INTERESSATI
I soggetti cui si riferiscono i dati personali hanno il diritto in qualunque momento di ottenere la conferma dell'esistenza o meno dei medesimi dati e di conoscerne il contenuto e l'origine, verificarne l'esattezza o chiederne l'integrazione o l'aggiornamento, oppure la rettificazione (art. 7 del D. Lgs 30 giugno 2003 n. 196).
Ai sensi del medesimo articolo si ha il diritto di chiedere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché di opporsi in ogni caso, per motivi legittimi, al loro trattamento.
Le richieste vanno rivolte al titolare del trattamento presso la sua sede.
Il presente documento costituisce la "Privacy Policy" di questo sito.